Condizione di vendita Shop 

Le presenti condizioni generali di vendita regolano tutti gli attuali e futuri contratti di vendita tra Regedent Italia S.r.l., con sede in via Enrico Fermi 18, Sandrigo, CF e Partita IVA 04303930244 e qualsivoglia persona giuridica o professionista soggetto IVA (di seguito "Acquirente") per l'acquisto dei prodotti di Regedent Italia. 

POLITICA DEI RESI

Non si accettano resi non concordati preventivamente con la sede.
I resi autorizzati avvengono solo per sostituzione, entro 15 giorni dalla consegna dei prodotti, nel caso di errore nella formulazione dell'ordine da parte dell'Acquirente o di errata evasione da parte di Regedent.
I prodotti resi autorizzati devono esser confermati e approvati prima per iscritto da Regedent Italia, previo controllo di lotti, scadenze e numero di pezzi.
I Prodotti integri dovranno essere restituiti in un imballaggio rigido presso la nostra sede di Regedent Italia, con documento di reso con indicate quantità, lotto e scadenza. 

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI 

L'Acquirente fornisce il proprio consenso all'utilizzo dei propri dati personali al fine della esecuzione del contratto, prendendo atto che Regedent Italia nel trattamento dei suddetti dati osserverà i principi di cui al Reg. UE n. 679/2016.

LEGGE REGOLATRICE E FORO COMPETENTE

Le presenti Condizioni di Vendita sono regolate dal diritto italiano. Per qualsiasi controversia tra le parti in relazione alle presenti Condizioni di Vendita e/o dei contratti stipulati in base alle stesse sarà competente in via esclusiva il Foro di Vicenza, con esclusione di qualsivoglia altro foro concorrente e/o alternativo.

FORZA MAGGIORE

Qualora Regedent Italia fosse impossibilitata a consegnare i Prodotti per fatti straordinari ed imprevedibili indipendenti dalla sua volontà, gli obblighi di Regedent Italia di effettuare le consegne dovranno considerarsi sospesi finché perdureranno tali impedimenti. Regedent Italia avrà l'onere di comunicare all'Acquirente se intende prorogare le tempistiche pattuite per la consegna o recedere dall'accordo di vendita, senza incorrere in responsabilità di alcun tipo. 

CONSEGNA 

I termini di consegna sono di 48-72 ore lavorative, a seconda della destinazione.
In caso di bonifico anticipato, l'ordine verrà evaso solo al momento dell'accredito dell'importo sul conto corrente di Regedent Italia. 

La consegna è effettuata "franco magazzino Regedent Italia/Regedent AG", pertanto i costi di trasporto, oltre che i rischi e i pericoli da esso derivanti (danni e imprevisti dal momento della consegna al corriere), sono a carico dell'Acquirente, cessando ogni responsabilità di Regedent Italia/Regedent AG.

In nessun caso l'Acquirente potrà pretendere indennizzi e/o risarcimenti per presunti danni diretti o indiretti dovuti al ritardo nella consegna.

Eventuali ritardi non danno diritto all'annullamento dell'ordine o al rifiuto della merce.

La spedizione ed il trasporto dei prodotti avvengono a cura di Regedent, eventuali danni o imprevisti dal momento della consegna al corriere per la spedizione destinata all'Acquirente sono a carico dell'acquirente. 

RECLAMI 

Eventuali reclami saranno validi entro 8 giorni dalla consegna della merce e da comunicare per iscritto tramite e-mail.
In caso di contestazione della merce consegnata, in caso di ordine errato, l'Acquirente si impegna a conservarla a nostra disposizione e a non usare, neppure parzialmente, i prodotti acquistati.

La nostra responsabilità non si estende alle conseguenze dell'impiego dei prodotti.Per qualsiasi ulteriore informazione potrà rivolgersi al Team di Regedent Italia tramite e-mail all'indirizzo info@regedent.it

A. TERMINI E CONDIZIONI INTERNAZIONALI

Le informazioni fornite su questo sito web sono solo per scopi informativi ed educativi generali. Si prega di leggere e rivedere attentamente queste Condizioni d'uso prima di accedere o utilizzare questo sito web. Accedendo o utilizzando questo sito web, l'utente riconosce di aver letto, compreso e accettato le presenti Condizioni d'uso. Se non si accettano le Condizioni d'uso, non si può accedere o utilizzare il sito.

Condizioni di utilizzo Tutti i contenuti di questo sito web sono di proprietà o controllati da REGEDENT AG e dalle sue affiliate ("REGEDENT") o dai loro fornitori e sono protetti dalle leggi sul copyright e sulla proprietà intellettuale a livello internazionale. REGEDENT vi concede una licenza limitata e ristretta per accedere e scaricare i contenuti solo per il vostro uso personale e non commerciale. Nessuna modifica o ulteriore riproduzione del contenuto è consentita. Il contenuto non può essere copiato o utilizzato in alcun modo senza la previa autorizzazione esplicita di REGEDENT.

L'informazione fornita qui è di natura generale. Se avete o sospettate di avere un problema legato al contenuto fornito in questo sito web, dovreste consultare un professionista. I medici dovrebbero leggere i foglietti illustrativi prima dell'uso.

REGEDENT si impegnerà per includere informazioni aggiornate e precise su questo sito, ma non rilascia alcuna dichiarazione, garanzia o assicurazione sulla disponibilità, accuratezza, correttezza o completezza di questo sito, delle sue informazioni o dei suoi contenuti. REGEDENT non sarà responsabile per eventuali danni o lesioni derivanti dal vostro accesso a, o dall'impossibilità di accedere a questo sito web, o dal vostro uso di, o affidamento su, questo sito web o qualsiasi informazione fornita su questo sito.

Questo sito può fornire link o riferimenti ad altri siti e si può accedere tramite link da siti web di terzi su cui REGEDENT non ha alcun controllo. REGEDENT non ha alcuna responsabilità per il contenuto di tali altri siti e non sarà responsabile per eventuali danni o lesioni derivanti da tale contenuto o da tale accesso. Eventuali link ad altri siti sono forniti come semplice comodità per gli utenti di questo sito. REGEDENT si riserva il diritto di cancellare, modificare o integrare il contenuto, i link o i riferimenti di questo sito in qualsiasi momento, per qualsiasi motivo, senza preavviso. I prodotti a cui si fa riferimento in questo sito possono non essere autorizzati alla vendita in tutte le giurisdizioni. Qualsiasi offerta di qualsiasi prodotto fatta su questo sito web non è valida dove è proibito. Si prega di contattare il vostro rappresentante locale REGEDENT per un elenco completo e aggiornato dei prodotti disponibili nel vostro particolare mercato.

Questo sito web, i suoi contenuti e le informazioni sono forniti "così come sono" senza garanzie di alcun tipo. Nella misura massima consentita dalla legge applicabile e ad eccezione di quanto specificamente indicato nel presente documento, REGEDENT non fornisce alcuna garanzia o dichiarazione di alcun tipo rispetto al sito web, il suo contenuto, o prodotti o servizi che REGEDENT o qualsiasi altra terza parte fornisce o vende. REGEDENT declina espressamente tutte le garanzie implicite ed esplicite di commerciabilità, idoneità per un particolare scopo o non violazione rispetto allo stesso.

Non sarà responsabile per eventuali danni di qualsiasi tipo derivanti dall'uso di questo sito web, compresi, ma non limitati a, danni diretti, indiretti, incidentali, punitivi e consequenziali. Senza limitare quanto sopra, nessuna garanzia è data che il sito web o qualsiasi informazione che REGEDENT vi fornisce sarà ininterrotta, priva di virus o senza errori.

Alcune giurisdizioni non consentono l'esclusione di garanzie implicite, quindi la suddetta esclusione potrebbe non applicarsi a voi.

I ritratti di persone mostrati su questo sito sono solo a scopo illustrativo. Queste persone non sono utenti reali o pazienti che hanno ricevuto un trattamento con i prodotti REGEDENT, se non diversamente specificato. Tutti i nomi dei prodotti, che appaiano o meno in caratteri grandi o con il simbolo del marchio, sono marchi di REGEDENT, delle sue affiliate, delle società collegate o dei suoi licenziatari o partner di joint venture, salvo diversa indicazione.

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

1. Ambito di applicazione delle condizioni generali

Le presenti Condizioni Generali (CG) sono parte integrante di tutti gli accordi che regolano le consegne e gli altri servizi forniti tra REGEDENT AG (di seguito denominata REGEDENT) e i suoi clienti. REGEDENT può rivedere o modificare le CG in qualsiasi momento e a propria discrezione. Le condizioni generali di contratto attualmente in vigore sono pubblicate all'indirizzo www.regedent.com. Condizioni diverse si applicano solo se espressamente accettate da REGEDENT per iscritto.

2. Conclusione di accordi

Tutte le offerte di REGEDENT, come pure tutte le specifiche tecniche, le illustrazioni dei cataloghi, le descrizioni dei prodotti, ecc. non sono vincolanti, a meno che REGEDENT non faccia espressamente un'offerta vincolante. L'offerta si considera accettata nel momento in cui viene firmata e restituita dal cliente o il cliente ne comunica l'approvazione via e-mail. Gli ordini dei clienti sono inoltre soggetti alle CGV di REGEDENT attualmente in vigore.

3. Prezzi e condizioni di pagamento, inadempienza del cliente, diritto di ritenzione, compensazione

3.1 Salvo diverso accordo esplicito, i prezzi sono determinati sulla base del listino prezzi di REGEDENT valido al momento dell'ordine. Tutti i prezzi sono indicati in Euro, compresa l'imposta sul valore aggiunto prevista dalla legge. In mancanza di un accordo separato, i prezzi non comprendono le spese di trasporto e di consegna, le spese di imballaggio, l'assicurazione, i dazi doganali, ecc. (EX WORKS, Incoterms 2010). Per la consegna normale di merci con un valore superiore a CHF 600.- non vengono addebitate spese di consegna.

3.2 Le fatture sono pagabili entro 30 giorni dalla data della fattura (rigorosamente al netto). Il pagamento sarà considerato effettuato solo quando REGEDENT potrà disporre del rispettivo importo (una ricevuta di pagamento).

3.3 Se il cliente è colpevole di essere in ritardo con l'accettazione degli oggetti di consegna o con il pagamento del prezzo d'acquisto, REGEDENT può - se previsto dalla legge - recedere dal contratto dopo la scadenza di un adeguato periodo di tolleranza e chiedere un risarcimento al posto della prestazione.

3.4 Le cambiali e gli assegni vengono accettati solo per l'elaborazione e sono considerati come pagamento solo se accreditati incondizionatamente. Tutte le spese relative sono a carico del cliente.

3.5 Per quanto riguarda i crediti di REGEDENT, il cliente può far valere il suo diritto di ritenzione solo se si basa su crediti incontestati, pronti per la decisione o legalmente efficaci e che derivano dallo stesso rapporto contrattuale. Il cliente può compensare i crediti con i propri crediti incontestati, pronti per la decisione o legalmente efficaci.

4. Esecuzione parziale, termine di consegna, forza maggiore, autoconsegna, ritardo nella consegna, trasferimento del rischio, consegna, assicurazione sul trasporto

4.1 REGEDENT ha il diritto di effettuare consegne parziali a condizione che ciò non sia inaccettabile per il cliente.

4.2 I termini di consegna e le scadenze sono considerati vincolanti solo se espressamente fissati per iscritto al momento della conclusione del rispettivo contratto. I termini di consegna sono considerati rispettati se, prima della loro scadenza, il prodotto da consegnare ha lasciato lo stabilimento o il magazzino di REGEDENT o è stato comunicato che è pronto per essere spedito.

4.3 In caso di forza maggiore o di altre circostanze imprevedibili e indipendenti dalla volontà di REGEDENT (ad es. interruzioni dell'attività, scioperi legali, serrate, guerre, embarghi all'importazione e all'esportazione, penuria di energia e di materie prime, misure ufficiali) che le impediscano temporaneamente di consegnare i prodotti nel rispetto delle date o dei termini di consegna concordati, tali date e termini di consegna saranno prorogati - anche durante il periodo di ritardo - per il periodo di tempo in cui la prestazione è compromessa a causa di tali circostanze. Se un'interruzione di questo tipo dovesse durare più di tre mesi, entrambe le parti avranno il diritto di recedere dal contratto. Ciò non pregiudica i diritti di recesso previsti dalla legge.

4.4 Qualora un fornitore di REGEDENT non effettui una consegna o non la consegni in tempo, REGEDENT non sarà considerata inadempiente nei confronti del cliente, a condizione che REGEDENT non sia in alcun modo responsabile della mancata o tardiva consegna. REGEDENT può recedere dal contratto se è chiaro che non riceverà le relative forniture della merce ordinata a causa di circostanze indipendenti dalla sua volontà.

4.5 Se REGEDENT cade in mora, il cliente può chiedere, oltre alla consegna stessa, il risarcimento dei danni causati dal ritardo solo se REGEDENT ha agito con dolo o negligenza. Se si ritiene che REGEDENT abbia agito con lieve negligenza, la responsabilità sarà limitata ai danni prevedibili tipici del rispettivo accordo, ma non sarà superiore al 5% del prezzo d'acquisto concordato per le parti del prodotto che REGEDENT ritarda a consegnare.

4.6 Salvo accordo contrario, le consegne sono effettuate a rischio e a spese del cliente. Il rischio passa al cliente non appena la merce in questione lascia lo stabilimento o il magazzino di REGEDENT o, in caso di consegne dirette, lo stabilimento o il magazzino del produttore che lavora per conto di REGEDENT e viene consegnata allo spedizioniere, al trasportatore o ad altra persona incaricata di effettuare la consegna. Se la consegna viene ritardata per circostanze indipendenti dalla volontà di REGEDENT o se il cliente non accetta la merce in tempo, nonostante la merce gli sia stata offerta, il rischio si considera trasferito al cliente nel momento in cui gli viene comunicato che la merce è pronta per la consegna.

4.7 Per le consegne, REGEDENT definirà a sua discrezione le modalità di consegna e il mittente, a condizione che non siano stati presi accordi particolari. Su richiesta del cliente, REGEDENT stipulerà un'assicurazione sul trasporto a spese del cliente. Qualsiasi danno subito durante il trasporto deve essere immediatamente (al più tardi entro cinque (5) giorni) segnalato a REGEDENT e al mittente responsabile della consegna.

5. Consegna e restituzioni

5.1 Gli articoli standard elencati nel catalogo prodotti sono normalmente disponibili a magazzino.

5.2 A condizione che i prodotti standard e il loro imballaggio originale siano intatti ("prodotti standard intatti"), questi possono essere restituiti entro 14 giorni dalla data della fattura con una nota di credito senza detrazioni. Se i prodotti standard intatti vengono restituiti più di 14 giorni dopo la data della fattura, viene addebitata una tassa amministrativa di 40 CHF. I prodotti standard intatti che vengono restituiti più di tre mesi dopo la data della fattura vengono accreditati solo fino a 50%. I prodotti standard intatti restituiti dopo più di sei mesi dalla data della fattura non vengono più accreditati. Una copia della fattura deve essere allegata ad ogni spedizione di ritorno.

6. Notifica dei difetti e responsabilità per i difetti

6.1 Il cliente ha l'obbligo di controllare l'intera consegna subito dopo aver ricevuto la merce e di informare immediatamente (al più tardi dopo sette (7) giorni) REGEDENT per iscritto dei difetti riscontrati, con una descrizione dettagliata. I difetti nascosti devono essere segnalati a REGEDENT immediatamente dopo la loro scoperta (non oltre sette (7) giorni).

6.2 Se il cliente, al momento della presa in consegna della merce da parte del trasportatore, constata un danno visibile esternamente all'oggetto consegnato o si accorge che manca qualcosa, spetta al cliente assicurarsi che la perdita o il danno siano certificati dal trasportatore (avviso di danno) e informarne immediatamente REGEDENT, consegnandole il certificato. Lo stesso vale anche per le perdite o i danni che non erano originariamente visibili esternamente e che vengono scoperti successivamente dal cliente.

6.3 Nel caso in cui la rispettiva merce presenti dei difetti materiali, REGEDENT avrà la possibilità di adempiere successivamente agli obblighi derivanti dal contratto eliminando o rimediando ai difetti o consegnando una nuova merce priva di difetti. Se REGEDENT opta per l'eliminazione di un difetto, essa dovrà sostenere tutti i costi necessari per l'eliminazione del difetto (in particolare i costi di trasporto), a meno che tali costi siano dovuti alla consegna della merce in un luogo diverso da quello della prestazione.

6.4 Se REGEDENT non adempie ai suoi obblighi nonostante almeno due tentativi successivi, il cliente è autorizzato a decidere a sua discrezione se recedere dal contratto, richiedere una riduzione del prezzo o chiedere il risarcimento dei danni.

6.5 I diritti di garanzia possono sorgere solo se l'oggetto della fornitura presenta un danno materiale al momento del trasferimento del rischio (in particolare lavorazione scadente, materiali scadenti). I diritti di garanzia non sorgono in seguito ad un uso o ad una manipolazione inadeguata o impropria dell'oggetto della fornitura, all'usura naturale o a condizioni d'uso inadeguate.

6.6 Nessun difetto è considerato esistente se la prestazione è stata fornita da REGEDENT conformemente alle informazioni fornite dal cliente. Nemmeno lievi deviazioni costituiscono un difetto.

6.7 Il cliente ha il diritto di far valere diritti di risarcimento danni per difetti solo nella misura in cui la responsabilità di REGEDENT non sia esclusa o limitata in base alle seguenti o altre disposizioni. Sono escluse pretese ulteriori o diverse da quelle specificate in questa sezione.

6.8 Il termine di prescrizione per rivendicazioni basate su danni materiali è di 12 mesi a partire dal trasferimento del beneficio e del rischio.

6.9 A condizione che l'oggetto della consegna difettoso sia un prodotto di terzi, REGEDENT ha il diritto di trasferire al cliente i suoi crediti per vizi nei confronti dei fornitori e di informare il cliente della possibilità di far valere (legalmente) tali crediti. Conformemente ai punti 7.1 - 7.4, un credito può essere fatto valere nei confronti di REGEDENT solo se i crediti nei confronti dei fornitori sono inopponibili nonostante la loro tempestiva rivendicazione (legale).

7. Limitazione di responsabilità

7.1 REGEDENT risponde solo in caso di dolo e colpa grave. REGEDENT non si assume alcuna responsabilità per mancati guadagni, danni collaterali, indiretti, speciali, conseguenti o simili.

7.2. Se REGEDENT è chiamata a rispondere di una violazione per lieve negligenza di un obbligo contrattuale importante, la sua responsabilità è limitata ai danni prevedibili e tipici di un accordo di questo tipo. Essa non si assume alcuna responsabilità per mancati guadagni, danni collaterali, indiretti, speciali, conseguenti o simili.

7.3 Nelle situazioni in cui l'adempimento del rispettivo obbligo contrattuale era impossibile fin dall'inizio, REGEDENT si assume la responsabilità solo se era a conoscenza dell'ostacolo alla prestazione o se il fatto di non essere a conoscenza può essere attribuito a una grave negligenza.

7.4 Le suddette esclusioni e limitazioni di responsabilità non valgono in caso di occultamento fraudolento dei difetti o nei casi in cui viene fornita una garanzia di qualità che prevede la responsabilità per rivendicazioni basate sulla legge sulla responsabilità del prodotto e per danni fisici.

7.5 Laddove la responsabilità di REGEDENT è esclusa o limitata, ciò vale anche per la responsabilità personale del suo personale, lavoratori, dipendenti, rappresentanti e agenti.

7.6 Ad eccezione dei diritti derivanti da atti illeciti, i diritti di risarcimento del cliente nei casi in cui la responsabilità è limitata ai sensi della presente sezione, si estinguono un anno dopo l'inizio del periodo di prescrizione legale.

8. Conservazione del titolo

8.1 Tutte le merci consegnate da REGEDENT rimangono di proprietà di REGEDENT (merce riservata) fino a quando tutti i crediti di REGEDENT derivanti dal rapporto contrattuale, nonché tutti gli altri crediti che REGEDENT può far valere nei confronti del cliente, indipendentemente dal motivo giuridico, ora o in futuro (compresi tutti i crediti di saldo del conto corrente) siano stati saldati interamente. Ciò vale anche quando i pagamenti sono stati effettuati su crediti appositamente designati. Per quanto riguarda i conti correnti, la merce riservata serve da garanzia per i crediti di pagamento di REGEDENT.

8.2 Se il cliente interrompe i suoi pagamenti non solo temporaneamente, chiede l'apertura di una procedura fallimentare relativa al suo patrimonio o viene aperta una procedura fallimentare relativa al suo patrimonio, il cliente è tenuto, su richiesta di REGEDENT, a consegnare le merci riservate ancora di proprietà di REGEDENT. Inoltre, REGEDENT ha il diritto di esigere la restituzione delle merci riservate se il cliente agisce in modo da violare il contratto, in particolare in caso di mancato pagamento. Il recupero della merce riservata costituisce un recesso dal contratto solo se espressamente dichiarato come tale da REGEDENT.

9. Luogo di esecuzione, legge applicabile, luogo di giurisdizione

9.1 Il luogo di adempimento per tutti gli obblighi derivanti dalla vendita e dalla consegna dei nostri prodotti è Zurigo, Svizzera.

9.2 Sia il rapporto di base che le presenti condizioni generali sono giudicati secondo il diritto svizzero.

9.3 L'unico foro competente per tutte le controversie è il tribunale ordinario di Zurigo, Svizzera.

Giugno 2014, REGEDENT AG, SVIZZERA

ASSEGNAZIONE DI RUOLI E RESPONSABILITÀ DI ASSICURAZIONE DELLA QUALITÀ PER IL RIVENDITORE/DENTISTA

(Modifica delle condizioni generali di REGEDENT)

1. Dettagli di contatto di REGEDENT

REGEDENT AG
Zollikerstrasse 144
CH-8008 Zurigo

Telefono: +41 44 700 37 77
Fax: +41 44 700 47 97
REGEDENT GmbH
Pfarrgasse 6
DE-97337 Dettelbach

Telefono: +49 9324 604 99 27
Fax: +49 9324 604 99 26
REGEDENT Italia Srl
via Enrico Fermi 18
Sandrigo VI-36066

Telefono: +39 375 66 59 649


2. Dettagli sul prodotto, incluse le condizioni specifiche di stoccaggio e trasporto

Nome del prodottoArticolo No.Dettagli del prodottoStoccaggioTrasporto
SMARTBRANE0121.20010x10mm15-30°C Tenere asciutto. Tenere lontano dalla luce del soleTrasporto standard
SMARTBRANE0121.20115x20mm15-30°C Tenere asciutto. Tenere lontano dalla luce del soleTrasporto standard
SMARTBRANE0121.20220x30mm15-30°C Tenere asciutto. Tenere lontano dalla luce del soleTrasporto standard
SMARTBRANE0121.20330x40mm15-30° Tenere asciutto. Tenere lontano dalla luce del soleTrasporto standard
L'innestoBG-A250.25g/ 0.25-1mm15-20°C Tenere asciutto. Tenere lontano dalla luce del soleTrasporto standard
L'innestoBG-O50.5g/ 0.25-1mm15-20°C Tenere asciutto. Tenere lontano dalla luce del soleTrasporto standard
L'innestoBG-A101g/ 0,25-1mm15-20°C Tenere asciutto. Tenere lontano dalla luce del soleTrasporto standard
L'innestoBG-A202g/ 0,25-1mm15-20°C Tenere asciutto. Tenere lontano dalla luce del soleTrasporto standard
L'innestoBG-B050,5g/ 1-2mm15-20°C Tenere asciutto. Tenere lontano dalla luce del soleTrasporto standard
L'innestoBG-B101g/ 1-2mm15-20°C Tenere asciutto. Tenere lontano dalla luce del soleTrasporto standard
PERISOLV0131.4011 scatola da 5 unità2-8°C, ben sigillato, conservazione a breve termine (durante un giorno) a temperatura ambienteTrasporto standard
HYADENTBS0651 siringa (1,0 ml)2-25°C Conservare in un luogo asciutto. Non esporre alla luce diretta del soleTrasporto standard
IADIO BGBS0912 ampolle (1,2 ml ciascuna)2-25°C Conservare in un luogo asciutto. Non esporre alla luce diretta del soleTrasporto standard
OSOPIA0111.1010,5cc/ 0,25-1mmConservare a temperatura ambiente in un luogo asciutto.Trasporto standard
OSOPIA0111.1021 cc/ 0,25-1mmConservare a temperatura ambiente in un luogo asciutto.Trasporto standard
SMARTGRAFT0114.1010,25-1,0 mm, 0,5cc15-20°C Tenere asciutto. Tenere lontano dalla luce del soleTrasporto standard
SMARTGRAFT0114.1020,25-1,0 mm, 1,0cc15-20°C Tenere asciutto. Tenere lontano dalla luce del soleTrasporto standard
SMARTGRAFT0114.1030.25-1.0 mm, 2.0cc15-20°C Tenere asciutto. Tenere lontano dalla luce del soleTrasporto standard
SMARTGRAFT0114.1050,25-1,0 mm, 4,0cc15-20°C Tenere asciutto. Tenere lontano dalla luce del soleTrasporto standard
SMARTGRAFT0114.1121.0-2.0 mm, 1.0cc15-20°C Tenere asciutto. Tenere lontano dalla luce del soleTrasporto standard
SMARTGRAFT0114.1131.0-2.0 mm, 2.0cc15-20°C Tenere asciutto. Tenere lontano dalla luce del soleTrasporto standard
SMARTGRAFT0114.4500,25 - 1mm, 0,25cc15-20°C Tenere asciutto. Tenere lontano dalla luce del soleTrasporto standard
SMARTGRAFT0114.4510,25 - 1mm, 0,5cc15-20°C Tenere asciutto. Tenere lontano dalla luce del soleTrasporto standard

3.Definizione

Per "immissione sul mercato" si intende la prima messa a disposizione dei PRODOTTI sul mercato nel TERRITORIO.

Per "messa a disposizione sul mercato" si intende qualsiasi fornitura del PRODOTTO, per la distribuzione, il consumo o l'uso sul mercato nel TERRITORIO nel corso di un'attività commerciale, a titolo oneroso o gratuito.

Per "messa in servizio" si intende la fase in cui il PRODOTTO è stato messo a disposizione dell'utente finale come pronto per l'uso sul mercato del TERRITORIO per la prima volta per lo scopo previsto.

Per "produttore" si intende una persona fisica o giuridica che produce il PRODOTTO e lo commercializza con il suo nome o marchio.

Per "produttore terzo" si intende il produttore del PRODOTTO concesso in licenza da REGEDENT per la distribuzione nei paesi del TERRITORIO.

Per "DISTRIBUTORE" si intende qualsiasi persona fisica o giuridica della catena di fornitura, diversa dal produttore, che rende il PRODOTTO disponibile sul mercato nel TERRITORIO, fino al punto di messa in servizio.

Per "rappresentante autorizzato" si intende una persona fisica o giuridica stabilita nell'Unione che ha ricevuto e accettato un mandato scritto da un fabbricante, situato al di fuori dell'Unione, per agire a nome del fabbricante in relazione a compiti specifici riguardanti gli obblighi di quest'ultimo a norma del presente regolamento. NOTA: Eventualmente indicato sulla confezione del PRODOTTO.

Per "importatore" si intende qualsiasi persona fisica o giuridica stabilita nell'Unione Europea che immette sul mercato dell'Unione Europea un dispositivo proveniente da un paese terzo NOTA: Eventualmente indicato sulla confezione del PRODOTTO.

Per "organismo notificato" si intende un organismo di valutazione della conformità designato ai sensi del regolamento europeo.

Per "Unique Device Identifier" ("UDI") si intende una serie di caratteri numerici o alfanumerici che viene creata attraverso norme di identificazione e codifica dei dispositivi accettate a livello internazionale e che consente l'identificazione univoca di specifici dispositivi sul mercato.

Per "utente" si intende qualsiasi operatore sanitario (come, ma non solo, l'odontoiatra) o laico che utilizza un PRODOTTO.

Per "sorveglianza post-commercializzazione" si intendono tutte le attività svolte per istituire e mantenere aggiornata una procedura sistematica per raccogliere ed esaminare in modo proattivo l'esperienza acquisita sui PRODOTTI immessi sul mercato, messi a disposizione sul mercato o messi in servizio al fine di individuare l'eventuale necessità di applicare senza indugio le azioni correttive o preventive necessarie.

Per "non conformità" si intende una differenza tra la caratteristica/il valore osservato e la caratteristica/il valore di riferimento

Per "incidente" si intende qualsiasi malfunzionamento o deterioramento delle caratteristiche o delle prestazioni di un PRODOTTO messo a disposizione sul mercato, compresi gli errori d'uso dovuti a caratteristiche ergonomiche, così come qualsiasi inadeguatezza nelle informazioni fornite dal produttore e qualsiasi effetto collaterale indesiderato.

Per "evento avverso" si intende qualsiasi evento medico indesiderato, malattia o lesione non voluta o qualsiasi segno clinico indesiderato, compreso un risultato di laboratorio anomalo, in soggetti, utenti o altre persone.

4.Regolatore

REGEDENT concede in licenza i PRODOTTI applicabili da produttori terzi per la distribuzione nei paesi del TERRITORIO.

REGEDENT richiederà le prove oggettive disponibili necessarie per la registrazione del PRODOTTO o l'approvazione/il certificato di registrazione da parte di terzi produttori richiesti dalle autorità competenti dei paesi del TERRITORIO.

REGEDENT notificherà al DISTRIBUTORE la revoca di tali licenze, approvazioni regolamentari o certificati.

REGEDENT o il terzo produttore fornirà al DISTRIBUTORE le prove oggettive, affinché il DISTRIBUTORE sia in grado di adempiere all'obbligo di agire con la dovuta attenzione in relazione ai requisiti applicabili nel TERRITORIO, quando mette a disposizione il PRODOTTO sul mercato.

(a) la dichiarazione di conformità UE applicabile e il certificato CE applicabile del PRODOTTO

(b) le informazioni (per esempio istruzioni per l'uso, etichette) sul PRODOTTO da fornire

(c) le coordinate dell'importatore (se il DISTRIBUTORE non agisce come importatore) e

(d) l'Identificazione Unica del Dispositivo (UDI) assegnata al PRODOTTO

(e) la certificazione del sistema di gestione della qualità di REGEDENT o del produttore terzo.

Nel rendere il PRODOTTO disponibile sul mercato, il DISTRIBUTORE dovrà, nell'ambito delle proprie attività, agire con la dovuta attenzione in relazione ai requisiti normativi applicabili nel TERRITORIO ed è responsabile della registrazione del PRODOTTO presso le autorità competenti in tutti i paesi del TERRITORIO.

Prima di rendere il PRODOTTO disponibile sul mercato nel TERRITORIO, il DISTRIBUTORE dovrà verificare che tutti i seguenti requisiti siano soddisfatti:

-il PRODOTTO soddisfa i requisiti normativi applicabili nel paese del TERRITORIO in cui il PRODOTTO è messo a disposizione sul mercato (ad esempio il marchio CE e la dichiarazione di conformità UE del dispositivo redatta)

-il PRODOTTO è accompagnato da informazioni (ad esempio istruzioni per l'uso, etichette) in conformità con i requisiti normativi applicabili nel paese del TERRITORIO in cui il PRODOTTO è reso disponibile sul mercato

-per i PRODOTTI importati, l'importatore ha rispettato i requisiti normativi applicabili nel paese del TERRITORIO, dove il PRODOTTO è messo a disposizione sul mercato

-che, ove applicabile, al PRODOTTO è stata assegnata una UDI (Unique Device Identification)

5. Gestione della qualità

REGEDENT e/o il DISTRIBUTORE stabiliranno e manterranno un adeguato sistema di gestione della qualità in conformità con le leggi, i regolamenti e le norme applicabili per garantire il mantenimento del livello di qualità durante lo svolgimento delle attività rilevanti per la garanzia della qualità del PRODOTTO.

Il DISTRIBUTORE garantirà che i registri di qualità e le informazioni rilevanti per l'assicurazione della qualità del PRODOTTO siano creati, archiviati e gestiti utilizzando una protezione adeguata e consentendo l'accesso futuro durante un periodo di conservazione di almeno 15 anni.

Alla cessazione dell'accordo, il DISTRIBUTORE garantirà che i dati e le registrazioni critiche come descritto nel presente Accordo di Garanzia di Qualità rimangano disponibili durante il tempo di conservazione o siano trasferiti a REGEDENT.

6. Gestione delle risorse

REGEDENT deve garantire di avere risorse adeguate (come, ma non limitato a risorse umane e infrastrutture) per adempiere agli obblighi del presente accordo.

REGEDENT è responsabile di fornire informazioni e formazione sul PRODOTTO al DISTRIBUTORE.

Il DISTRIBUTORE garantirà di avere risorse appropriate (come, ma non limitatamente alle risorse umane e alle infrastrutture) per adempiere agli obblighi del presente accordo.

Il DISTRIBUTORE è responsabile che il personale coinvolto nella messa a disposizione del PRODOTTO sul mercato sia adeguatamente qualificato, per istruzione, formazione o esperienza nel campo medico pertinente, per svolgere i propri compiti in conformità ai requisiti normativi applicabili nei paesi del TERRITORIO.

Il DISTRIBUTORE è responsabile dell'istruzione e della formazione dell'utente sul PRODOTTO tramite il suo personale.

Il DISTRIBUTORE manterrà e fornirà a REGEDENT, su richiesta, un organigramma e le competenze richieste per ogni persona coinvolta nella messa a disposizione del PRODOTTO sul mercato, nonché il rappresentante della gestione della qualità e la persona responsabile delle questioni normative: descrizione della posizione, piano di formazione e registri di formazione.

7. Controllo del design

(compresi l'etichettatura, il materiale promozionale e di vendita e la formazione, la valutazione della conformità, la registrazione di dispositivi/operatori economici)

REGEDENT o il produttore terzo sono gli unici responsabili del design del PRODOTTO, compreso l'imballaggio del PRODOTTO e le informazioni di accompagnamento e qualsiasi traduzione dello stesso.

Le modifiche al design del PRODOTTO sono notificate al DISTRIBUTORE a tempo debito.

REGEDENT o il produttore terzo deve garantire che il PRODOTTO sia accompagnato dalle informazioni in conformità con i requisiti normativi applicabili nel TERRITORIO in (una) lingua ufficiale(i) dei paesi del TERRITORIO in cui il PRODOTTO è messo a disposizione dell'utente. Le indicazioni sull'etichetta devono essere indelebili, facilmente leggibili e chiaramente comprensibili per l'utente previsto.

REGEDENT o il produttore terzo fornisce al DISTRIBUTORE il materiale disponibile per l'etichettatura, la promozione, la vendita e la formazione in lingua inglese per la traduzione nella/e lingua/e ufficiale/i dei paesi del TERRITORIO.

REGEDENT fornisce esemplari o file di stampa dell'etichettatura, del materiale promozionale, di vendita e di formazione nella/e lingua/e ufficiale/i dei paesi del TERRITORIO.

È obbligo di REGEDENT o di terzi produttori di:

-rivedere e approvare qualsiasi modifica all'etichettatura, al materiale promozionale, di vendita e di formazione (inclusa la creazione di nuovo materiale) del PRODOTTO proposto dal DISTRIBUTORE entro 14 giorni prima della messa a disposizione sul mercato

-per giustificare l'eventuale rifiuto della modifica proposta dal DISTRIBUTORE

REGEDENT o il produttore terzo deve registrare (modifiche) il produttore, il rappresentante autorizzato e l'importatore mediante presentazione al sistema elettronico prima di immettere il prodotto sul mercato.

REGEDENT o il produttore terzo conferma i dati di (modifiche a) produttore, rappresentante autorizzato e importatori presentati al sistema elettronico di registrazione degli operatori economici su base annuale.

Il DISTRIBUTORE indicherà a REGEDENT o al produttore terzo requisiti speciali per le informazioni di cui è corredato il PRODOTTO in conformità ai requisiti normativi applicabili in ciascuno dei paesi del TERRITORIO in cui il PRODOTTO è messo a disposizione dell'utente dal DISTRIBUTORE.

Il DISTRIBUTORE identifica la lingua o le lingue ufficiali di ciascuno dei paesi del suo TERRITORIO

Il DISTRIBUTORE fornisce la traduzione dell'etichettatura, del materiale promozionale, di vendita e di formazione nella/e lingua/e ufficiale/i dei paesi del TERRITORIO, compresa la conferma che la traduzione è accurata e aggiornata. È obbligo del DISTRIBUTORE di:

-presentare in lingua inglese qualsiasi modifica prevista all'etichettatura, al materiale promozionale, di vendita e di formazione (compresa la creazione di nuovo materiale) del PRODOTTO a REGEDENT almeno 14 giorni prima della messa a disposizione sul mercato e

-assicurare di aver ottenuto l'approvazione scritta da parte di REGEDENT delle modifiche all'etichettatura (compreso l'imballaggio), al materiale promozionale, di vendita e di formazione prima di renderlo disponibile sul mercato

Il DISTRIBUTORE non è autorizzato a fare nulla di quanto segue:

-mettere in commercio un PRODOTTO con il suo nome, nome commerciale registrato o marchio registrato

-cambiare la destinazione d'uso di un PRODOTTO già immesso sul mercato o messo in servizio;

-modificare la confezione primaria, l'etichetta e le istruzioni per l'uso di un PRODOTTO fornito da REGEDENT o da un produttore terzo e

-modificare (compreso il riconfezionamento e la rietichettatura) un PRODOTTO già immesso sul mercato o messo in servizio in modo tale che la conformità ai requisiti applicabili possa essere influenzata.

Il DISTRIBUTORE fornirà

-le informazioni fornite da REGEDENT relative a un PRODOTTO già immesso sul mercato e

-di ulteriori informazioni in linea con le informazioni fornite da REGEDENT che sono necessarie per la commercializzazione del PRODOTTO nel TERRITORIO

Il DISTRIBUTORE dovrà mantenere un registro secondo le disposizioni nazionali in tutti i paesi del TERRITORIO applicabili.

8. Identificazione e tracciabilità

REGEDENT o il produttore terzo deve mantenere un sistema per assicurare la corretta identificazione e lo stato di accettazione dei materiali, dei componenti e dei PRODOTTI durante tutto il ciclo di produzione e le registrazioni per consentire la tracciabilità dei materiali e dei componenti utilizzati in un particolare lotto o partita di PRODOTTI finiti.

REGEDENT dovrà memorizzare e conservare, preferibilmente per via elettronica, l'identificatore unico del dispositivo (UDI) dei PRODOTTI che ha fornito al DISTRIBUTORE.

REGEDENT e/o il produttore terzo dovranno rintracciare il PRODOTTO fornito al DISTRIBUTORE.

Il DISTRIBUTORE stabilirà i processi e prenderà le misure adeguate per garantire la completa tracciabilità dei PRODOTTI dal momento del ricevimento dei PRODOTTI da REGEDENT fino alla consegna all'utente che mette in servizio il PRODOTTO.

Il DISTRIBUTORE è responsabile di identificare e/o contrassegnare chiaramente i PRODOTTI (ad es. attaccando un adesivo "non per uso umano") che non devono essere usati su esseri umani (come, ma non solo, l'uso per scopi di addestramento/dimostrazione).

Il DISTRIBUTORE memorizzerà e manterrà costantemente aggiornati i registri dei PRODOTTI venduti, indicando il nome del PRODOTTO e il numero dell'articolo, il numero del lotto, la data di scadenza nonché i dati di contatto del destinatario che ha acquistato il prodotto, il numero dei PRODOTTI spediti e la data di passaggio al destinatario.

Il DISTRIBUTORE dovrà memorizzare e conservare, preferibilmente per via elettronica, l'identificatore unico del dispositivo (UDI) dei PRODOTTI che ha fornito o con i quali è stato fornito.

Al termine del contratto - sia per scadenza regolare, annullamento, o cessazione dell'attività del DISTRIBUTORE, o per qualsiasi altro motivo - REGEDENT dovrà disporre dei dati menzionati nella frase precedente. REGEDENT non utilizzerà questi dati per motivi diversi dalla tracciabilità, a meno che non siano stati chiusi altri accordi tra REGEDENT e il DISTRIBUTORE.

Il DISTRIBUTORE è obbligato ad assicurare la tracciabilità dei PRODOTTI secondo i requisiti delle autorità europee (per il momento: 30 anni dalla consegna per i prodotti allogeni, 15 anni per gli altri prodotti) e - se del caso - delle autorità del TERRITORIO.

9.Prodotto Manutenzione (stoccaggio e trasporto)

Il DISTRIBUTORE garantirà che, mentre il PRODOTTO è sotto la sua responsabilità, le condizioni di stoccaggio o di trasporto siano conformi alle condizioni stabilite per ogni PRODOTTO.

I PRODOTTI per i quali non sono state rispettate le condizioni di stoccaggio e di trasporto secondo i requisiti specificati sono prodotti non conformi e devono essere trattati secondo i requisiti di gestione delle non conformità.

Il DISTRIBUTORE deve garantire che la data di scadenza del PRODOTTO sterile sia adatta alle esigenze dell'utente (ciò vale anche per le merci in conto vendita). Ciò significa che il DISTRIBUTORE deve garantire che i PRODOTTI siano venduti o, se in conto vendita, restituiti al DISTRIBUTORE prima della data di scadenza del PRODOTTO.

Il DISTRIBUTORE informerà REGEDENT di tutti i prodotti di terzi che sono venduti con l'intenzione di essere usati in combinazione con il PRODOTTO prima del suo primo utilizzo. Queste informazioni dovranno contenere la documentazione che descrive i prodotti in questione (ad esempio: disegni, campioni, opuscoli ecc.). REGEDENT o il produttore terzo non si assume alcuna responsabilità per l'uso con prodotti di terzi, se non espressamente concordato per iscritto.

10.Post sorveglianza del mercato

Il DISTRIBUTORE è obbligato a garantire che gli utenti che acquistano i prodotti siano a conoscenza delle istruzioni d'uso specifiche del PRODOTTO e che ricevano versioni aggiornate delle istruzioni, se necessario e opportuno.

Il DISTRIBUTORE collaborerà con REGEDENT per raccogliere e fornire informazioni sul feedback e sui reclami forniti dall'utente.

11. Trattamento dei reclami e vigilanza

REGEDENT o il produttore terzo effettuerà una valutazione dei PRODOTTI sospettati di presentare un rischio inaccettabile o altre non conformità.

REGEDENT o il produttore terzo si assicurerà che vengano prese le misure necessarie per rendere conforme tale PRODOTTO, per ritirarlo o richiamarlo, a seconda dei casi.

REGEDENT e/o il produttore terzo collaboreranno con il DISTRIBUTORE per consentire la cooperazione con le autorità competenti di un paese del TERRITORIO, su richiesta, su qualsiasi azione intrapresa per eliminare i rischi posti dai PRODOTTI che hanno messo a disposizione sul mercato

Il DISTRIBUTORE che ha ricevuto reclami o rapporti da qualsiasi soggetto, utente o altre persone su sospetti incidenti e/o eventi avversi relativi a un PRODOTTO che il DISTRIBUTORE ha messo a disposizione, dovrà senza indebito ritardo trasmettere queste informazioni a REGEDENT.

Il DISTRIBUTORE collaborerà con REGEDENT e/o il produttore terzo, gli Organismi Notificati e le autorità competenti per effettuare una valutazione dei PRODOTTI sospettati di presentare un rischio inaccettabile o altre non conformità e per fornire il prodotto di reclamo disponibile a REGEDENT e/o il produttore terzo.

Il DISTRIBUTORE collaborerà con il produttore di REGEDENT e/o di terzi, con gli Organismi Notificati e con le autorità competenti per garantire che vengano intraprese le azioni necessarie per rendere tale PRODOTTO conforme, per ritirarlo o richiamarlo, a seconda dei casi.

Qualora il DISTRIBUTORE ritenga o abbia ragione di credere che il PRODOTTO presenti un rischio grave, il DISTRIBUTORE dovrà inoltre informare immediatamente le autorità competenti del paese del TERRITORIO in cui il DISTRIBUTORE ha messo a disposizione il PRODOTTO, fornendo dettagli, in particolare, sulla non conformità e su qualsiasi azione intrapresa.

Nel caso in cui il DISTRIBUTORE sia obbligato a presentare una relazione in relazione ai PRODOTTI presso le autorità competenti nel TERRITORIO, il DISTRIBUTORE fornirà a REGEDENT e/o al produttore terzo una copia della sua relazione prima o, se nessuna disposizione preventiva è legalmente ammissibile, contemporaneamente alla sua presentazione all'autorità competente.

Il DISTRIBUTORE dovrà informare immediatamente (entro 24 ore) REGEDENT e/o il produttore terzo in caso di avvisi di sicurezza sul campo che riguardano i PRODOTTI nel TERRITORIO.

Il DISTRIBUTORE terrà un registro dei reclami, dei richiami e dei ritiri e terrà informato REGEDENT di tale monitoraggio e gli fornirà qualsiasi informazione su sua richiesta.

Nel caso di un'inchiesta da parte delle autorità competenti, le copie dei rapporti dei reclami individuali o dei riassunti dei reclami sono disponibili per iscritto dal DISTRIBUTORE durante il normale orario di lavoro.

12. Audit e ispezioni

Il DISTRIBUTORE consentirà a REGEDENT o a terzi produttori di effettuare controlli presso il DISTRIBUTORE (durante il normale orario di lavoro) per verificare la sua conformità ai requisiti e agli obblighi concordati e alle leggi e ai regolamenti applicabili, previa notifica scritta di 60 giorni.

Il DISTRIBUTORE consentirà e sosterrà le ispezioni senza preavviso da parte dell'Organismo Notificato di REGEDENT o del produttore terzo e/o delle autorità competenti.

REGEDENT comunica i risultati dell'audit mediante una relazione di audit o estratti della stessa.

Il DISTRIBUTORE informerà REGEDENT immediatamente (entro 24 ore), quando sono previste o si verificano ispezioni da parte dell'Organismo Notificato di REGEDENT o del produttore terzo e/o delle autorità competenti.

Il DISTRIBUTORE notificherà immediatamente (entro 24 ore) a REGEDENT la ricezione di una lettera di avvertimento o di un'altra osservazione significativa/citazione normativa da parte dell'Organismo Notificato di REGEDENT o di un produttore terzo e/o delle autorità competenti.

Il DISTRIBUTORE comunicherà immediatamente (entro 24 ore) a REGEDENT i risultati delle ispezioni da parte dell'Organismo Notificato di REGEDENT o del produttore terzo e/o delle autorità competenti in caso di osservazioni significative o entro 10 giorni lavorativi in caso di qualsiasi altra osservazione.

Il DISTRIBUTORE pianificherà ed eseguirà le attività per porre rimedio alle osservazioni di audit fatte durante questi audit e ispezioni.

Il piano delle attività deve essere condiviso con REGEDENT entro i tempi indicati nel rapporto di audit/ispezione.

13.Gestione delle non conformità (incluso il controllo del prodotto non conforme, rilavorazione)

Qualora REGEDENT o il produttore terzo ritenga o abbia motivo di credere che un PRODOTTO non sia conforme ai requisiti normativi applicabili, REGEDENT o il produttore terzo informeranno il DISTRIBUTORE della (potenziale) non conformità.

REGEDENT o il terzo produttore effettuerà una valutazione dei PRODOTTI sospettati di presentare delle non conformità.

REGEDENT o il produttore terzo si assicurerà che vengano prese le misure necessarie per rendere conforme tale PRODOTTO, per ritirarlo o richiamarlo, a seconda dei casi.

REGEDENT o il produttore terzo collaborerà con il DISTRIBUTORE per informare le autorità competenti nei paesi del TERRITORIO in cui il DISTRIBUTORE ha reso disponibile sul mercato il (potenziale) PRODOTTO non conforme.

Qualora il DISTRIBUTORE ritenga o abbia ragione di credere che un PRODOTTO (compresi i beni restituiti) non sia conforme ai requisiti normativi, il DISTRIBUTORE non renderà il PRODOTTO disponibile sul mercato fino a quando non sia stato reso conforme.

Il DISTRIBUTORE dovrà immediatamente (entro 24 ore) informare REGEDENT e/o il produttore terzo della (potenziale) non conformità identificata e delle azioni intraprese per evitare di rendere il PRODOTTO disponibile sul mercato.

DISTRIBUTORE che ritenga o abbia ragione di credere che un PRODOTTO che ha messo a disposizione sul mercato non sia conforme ai requisiti normativi applicabili, il DISTRIBUTORE dovrà immediatamente (entro 24 ore) informare REGEDENT e/o il produttore legale fornendo dettagli, in particolare, della (potenziale) non conformità e di qualsiasi azione intrapresa.

Qualora il DISTRIBUTORE ritenga o abbia ragione di credere che il PRODOTTO presenti un rischio grave o sia un PRODOTTO falsificato, il DISTRIBUTORE informerà l'autorità competente nel TERRITORIO in cui è stabilito.

Il DISTRIBUTORE informerà immediatamente (entro 24 ore) REGEDENT di qualsiasi segnalazione fatta alle autorità competenti.

Il DISTRIBUTORE collaborerà con REGEDENT o con il produttore terzo per effettuare una valutazione dei PRODOTTI sospettati di presentare un rischio inaccettabile o altre non conformità e per fornire il prodotto non conforme disponibile a REGEDENT o al produttore terzo.

Il DISTRIBUTORE dovrà intraprendere senza indugio tutte le azioni appropriate e debitamente giustificate assegnate da REGEDENT o dal produttore terzo per mettere in conformità il PRODOTTO in relazione al rischio presentato dal PRODOTTO e in modo proporzionato alla natura del rischio.

Il DISTRIBUTORE collaborerà con REGEDENT o con il produttore terzo per informare le autorità competenti nei paesi del TERRITORIO in cui il (potenziale) PRODOTTO non conforme è stato reso disponibile sul mercato.

Il DISTRIBUTORE è responsabile di identificare, contrassegnare chiaramente (ad es. etichettando i PRODOTTI come "prodotto non conforme"), separare e mettere in quarantena i PRODOTTI che non devono essere utilizzati nell'uomo (come, ma non solo, per una deviazione nel trasporto e nello stoccaggio o per una (potenziale) non conformità del prodotto, che sono stati notati e comunicati solo dopo la consegna dei PRODOTTI al DISTRIBUTORE).

Il DISTRIBUTORE terrà un registro dei PRODOTTI (potenziali) non conformi e delle azioni intraprese, e terrà REGEDENT informata di tale monitoraggio e fornirà a REGEDENT o al produttore terzo qualsiasi informazione su loro richiesta.

Nel caso di un'indagine da parte delle autorità competenti, le copie dei singoli rapporti di non conformità o dei riassunti di non conformità sono disponibili per iscritto presso il DISTRIBUTORE durante il normale orario di lavoro.

14. Azione correttiva e azione preventiva

REGEDENT o il produttore terzo si assicurano che vengano adottate le necessarie azioni correttive e preventive per rendere o mantenere il PRODOTTO conforme in relazione al rischio presentato dal PRODOTTO e in modo proporzionato alla natura del rischio.

Il DISTRIBUTORE prenderà senza indugio tutte le azioni correttive appropriate e debitamente giustificate assegnate da REGEDENT o dal produttore terzo per rendere il PRODOTTO conforme in relazione al rischio presentato dal PRODOTTO e in un modo che sia proporzionato alla natura del rischio.

Il DISTRIBUTORE dovrà intraprendere tutte le azioni preventive appropriate e debitamente giustificate assegnate da REGEDENT o dal produttore terzo per prevenire una potenziale non conformità del PRODOTTO in relazione al rischio potenziale presentato dal PRODOTTO e, in un modo che sia proporzionato alla natura del rischio.

Il DISTRIBUTORE terrà un registro delle azioni intraprese e fornirà a REGEDENT o al produttore terzo qualsiasi informazione su loro richiesta.

B. Termini e condizioni per l'e-shop di Regedent Italia srl

Le presenti condizioni generali di vendita regolano tutti i contratti di vendita presenti e futuri tra Regedent Italia S.r.l., con sede in Via Enrico Fermi 18, Sandrigo, CF e P.IVA 04303930244 e qualsiasi persona giuridica o professionista soggetto ad IVA (di seguito "Acquirente") per l'acquisto di prodotti da Regedent Italia.

1. POLITICA DEI RESI

Non si accettano resi non concordati in anticipo con la sede.
I resi autorizzati si effettuano solo per la sostituzione, entro 15 giorni dalla consegna dei prodotti, nel caso di un errore nella formulazione dell'ordine da parte dell'acquirente o di un'errata elaborazione da parte di Regedent.
I prodotti resi autorizzati devono essere prima confermati e approvati per iscritto da Regedent Italia, dopo aver controllato i lotti, le date di scadenza e il numero di pezzi.
I prodotti intatti devono essere restituiti in un imballaggio rigido al nostro ufficio di Regedent Italia, con un documento di restituzione che indichi la quantità, il lotto e la data di scadenza.

2. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

L'Acquirente presta il proprio consenso all'utilizzo dei propri dati personali ai fini dell'esecuzione del contratto, prendendo atto che Regedent Italia nel trattamento di tali dati si atterrà ai principi stabiliti dal Reg. UE n. 679/2016.

3. LEGGE APPLICABILE E GIURISDIZIONE

Le presenti Condizioni di Vendita sono regolate dalla legge italiana. Per qualsiasi controversia tra le parti in relazione alle presenti Condizioni di Vendita e/o ai contratti stipulati sulla base delle stesse sarà competente in via esclusiva il Foro di Vicenza, con esclusione di qualsiasi altro foro concorrente e/o alternativo.

4. FORZA MAGGIORE

Qualora Regedent Italia non sia in grado di consegnare i Prodotti a causa di eventi straordinari ed imprevedibili indipendenti dalla sua volontà, gli obblighi di consegna di Regedent Italia si intendono sospesi fino al perdurare di tali impedimenti. Sarà cura di Regedent Italia comunicare all'Acquirente se intende prorogare il termine di consegna concordato o recedere dal contratto di vendita, senza incorrere in alcuna responsabilità.

5. CONSEGNA

I termini di consegna sono 48-72 ore lavorative, a seconda della destinazione.
In caso di bonifico anticipato, l'ordine sarà evaso solo quando l'importo sarà accreditato sul conto di Regedent Italia.
La consegna viene effettuata "franco fabbrica Regedent Italia/Regedent AG", per cui le spese di trasporto, così come i rischi e i pericoli che ne derivano (danni e imprevisti dal momento della consegna al vettore), sono a carico dell'acquirente, cessando ogni responsabilità di Regedent Italia/Regedent AG.
In nessun caso l'acquirente ha il diritto di chiedere un risarcimento e/o un indennizzo per presunti danni diretti o indiretti dovuti a una consegna ritardata.
Eventuali ritardi non autorizzano l'acquirente ad annullare l'ordine o a rifiutare la merce.
La spedizione e il trasporto dei prodotti sono a cura di Regedent, eventuali danni o imprevisti dal momento della consegna al corriere per la spedizione all'acquirente sono a carico dell'acquirente.

6. RECLAMI

Eventuali reclami saranno validi entro 8 giorni dalla consegna della merce e dovranno essere comunicati per iscritto via e-mail.
In caso di contestazione della merce consegnata, in caso di ordine sbagliato, l'acquirente si impegna a tenere a nostra disposizione e a non utilizzare, anche parzialmente, i prodotti acquistati.
La nostra responsabilità non si estende alle conseguenze dell'uso dei prodotti.
Per qualsiasi ulteriore informazione, potete contattare il team di Regedent Italia via e-mail all'indirizzo info@regedent.it.